A voi…

Condividi il post su
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

La Stella Fausto ci ricorda con simpatia il giusto accostamento tra “amici” e “juventini”; attenzione a non farsi travolgere dalle parole buttate nei social solo perché si ha la facoltà di farlo oppure dettate dal momento di euforia piuttosto che di sconforto. Il mister Max, nei suoi dettami, inserisce il concetto di equilibrio e per questo mi preme sottolineare che a dissociarsi non sia il cervello quando si esprime una critica o un pensiero  sulla Juventus!!!

A voi: che nessuno vi ha mai spiegato che esistono anche gli avversari
A voi: che insultate Allegri, Marotta, Rugani, Morata, POGBA, Bonucci, Chiellini, Padoin, ecc.ecc. ogni volta vi é possibile
A voi: che dovrebbe essere facile fare il triplete ogni anno
A voi: che é colpa degli occasionali
A voi: che ogni arbitro é sempre contro
A voi: che sarete tifosi, ma di sportivi non avete nulla
A voi: che l’agonismo, il vero agonismo, non vi ha mai sfiorato nella vita
A voi: che all’estero sono tutti più bravi
A voi: che il rispetto, questo sconosciuto
A voi: che odiate gli altri perché sono tutti figli di p……, ma difendete Vendola
A voi: che non sapete nemmeno il regolamento
A voi: che la partita finisce prima e sapete sempre giá come va a finire
A voi: che sapete quali cambi fare e quali criticare
A voi: che sapete solo far polemica
A voi: che dovete ringraziare FB che lascia ancora libertà di scrittura
A voi, ma SOLO a voi che fate parte delle categorie di cui sopra…..anche fosse solo a Una di queste
A voi dico che è giunta l’ora di dissociare le parole “amici” e “juventini”, perché ci saranno forse tanti amici, ma di veri Juventini non credo proprio!


A voi: un abbraccio bianconero!!!

Lascia un commento