Cruyff leggenda del calcio

Condividi il post su
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail
“La Juve? … Da piccolo, fino a 10 anni ero tifoso della Juve lo devo confessare. Perché? Perché ho da sempre avuto un immenso rispetto per loro, hanno tradizione ed uno stile proprio. Mi hanno entusiasmato nuovamente negli ultimi anni quando sono risaliti dalla miseria, dalla B. La prima cosa che hanno fatto è stato lo stadio di proprietà, sempre pieno aiuta anche i giocatori in campo, li trasforma in gladiatori e gradualmente hanno migliorato la qualità della rosa spendendo in modo oculato. Hanno fatto tutti i passi giusti per tornare tra le grandi del mondo e lo hanno fatto come Dio comanda. La cosa più importante però è che non hanno perso la loro identità mantenendo il nucleo italiano, il nucleo tradizionale e storico. C’è poco da fare loro sono cosi, quasi invisibili a fari spenti ma alla fine colpiscono sempre loro, vincono sempre loro. Con la Juve è sempre la stessa storia, hanno un DNA irripetibile.”
JOHAN CRUYFF

Lascia un commento