Il tiro rampante del Barone Causio

Condividi il post su
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Se solo tre giocatori sono stati in grado di fare una cosa, deve essere davvero qualcosa di speciale. I tre moschettieri sono Giuseppe Meazza, Sandro Altobelli e Franco Causio. La missione speciale è quella di segnare tre gol in un colpo solo durante la partita più importante del campionato: il Derby d’Italia. Il Barone è alla sua prima stagione nella squadra bianconera, quando il 23 aprile del 1972 , in una partita chiave per lo scudetto contro l’Inter, compie il suo capolavoro.

All’8′ devia di testa in rete un cross del tedesco Haller e sorprende Lido Vieri sfiorando il montante. Venti minuti dopo Capello recupera una respinta incerta  di Burnich, appoggia ad Haller, cross del tedesco  e splendido colpo al volo del Barone. Inter – Causio 0-2. Per entrare nella storia, però, ha bisogno di un altro gol. Lo trova a 5 minuti dalla fine. Stavolta fa tutto da solo: stop a rientrare e tiro fulminante e rampante… del Barone

1001 storie e curiosità sulla grande Juventus che dovresti conoscere” pubblicazione di Claudio Moretti da cui si è tratto il presente aneddoto, che riguardano episodi ed aneddoti della gloriosa società Juventus.

Lascia un commento