La Juventus prima della Juventus

Posted on: 2 gennaio 2016, by :
Condividi il post su
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

1001 storie e curiosità sulla grande Juventus che dovresti conoscere” pubblicazione di Claudio Moretti da cui si è tratto il presente aneddoto, primo di una serie, che riguarda le origine della gloriosa società Juventus.

Prima della Juventus, la Juventus era solo una panchina e una dozzina di ragazzi della Torino di fine Ottocento all’uscita del liceo D’Azeglio. Al suono della campanella si danno appuntamento al solito posto, su una panchina di corso Re Umberto, e lì, nelle lunghe discussioni dell’adolescenza , pian piano si fa strada l’idea di formare un club sportivo in piena regola. Un club sportivo … ma di quale sport?

Le discipline più in voga del tempo erano la ginnastica, il canottaggio, la scherma e l’alpinismo, ma quei ragazzi sono  in cerca di qualcosa di più emozionante e competitivo. Qualcosa che vedono fare agli svizzeri e agli inglesi che lavorano nelle fabbriche di pizzo e merletto a piazza d’Armi. Sembrano dare stupidi calci a un pallone, in realtà quel gioco nuovo proveniente dall’Inghilterra unisce il talento alla resistenza, la forza alla creatività, il divertimento alla fatica. Lo chiamano football, perché bisogna usare i piedi. Ed è quello il gioco che seduce i ragazzi seduti sulla panchina di corso Re Umberto, i ragazzi che faranno la Juventus.

Cosciente che avere tra le mani il libro di C. Moretti è molto più affascinante e gradevole, ho ritenuto comunque interessante riportare in questa rubrica  alcune delle storielle raccontate per via della loro semplicità e scorrevolezza, nonché per fare conoscere ai lettori delle Stelle_BN  l’autore, che si ringrazia per cortese la concessione.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi