Mi prende il cuore il pensiero di Curi spirato durante il match con la Juve, il 30 ottobre 1977, in un pomeriggio di pioggia nella romita città umbra. Romita per la sua storia e modernissima per la sua vicenda calcistica, segnalata da giovani imprese, tra le quali le imprese del maratoneta col cuore malato Renato Curi.