Nona synphonia

Condividi il post su
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

IMG_2298

Se la partita fosse stata perfetta forse anche il titolo non evidenzierebbe macroscopici errori ortografici. Dopo un avvio in cui la squadra blucerchiara ha rinunciato a giocare, la Juventus ha evidenziato il suo maggior tasso tecnico portandosi in vantaggio con Pogba, nei primi minuti e controllando agevolmente la partita. Raddoppio che arriva subito dopo l’inizio del secondo tempo con Kherdia su lancio in profondità, assai millimetrico ad opera di Dybala. La nota stonata della nona arriva a metà ripresa quando un calo di concentrazione da modo alla Sampdoria sia di dimezzare il punteggio, sia di rendersi pericolosa nei minuti conclusivi.

Per fortuna in questo caso l’infortunio difensivo non ha permesso ai padroni di casa di strappare punti preziosi ai bianconeri, che continuano la propria rincorsa, con ben nove successi consecutivi, all’inseguimento del Napoli campione d’inverno.

Lascia un commento